Consigli per un viaggio a Filicudi

Primo impatto con l'isola

Filicudi è certamente un'isola meravigliosa ma è pur sempre un'isola dove la natura regna quasi incontrastata.

Spesso l'impatto con l'isola è a prima vista di amore o di odio.
Prima di arrivare sull'isola quindi è bene prepararsi mentalmente a cosa incontrerete, per non avere sorprese sgradite.

L'isola è immersa nella natura, con pregi e difetti.

Considerate l'isola, le nostre case e quasi tutte le case di Filicudi, come case di campagna, nelle quali incontrerete animaletti che in città probabilmente non troverete.

Un geco in una sola notte mangia centinaia di zanzare!Una mascotte dell'isola sono i Gechi, praticamente onnipresenti. Innocui ed impagabili nella lotta alle zanzare, una volta erano considerati dei portafortuna.
Le nostre case sono circondate dalla campagna, alcune da un oliveto in prossimità e tutte dalle quasi infinite terrazze una volta coltivate con cereali,orzo,frumento ed oggi purtroppo incolte. E' possibile che qualche topo si avvicini alle case, o addirittura tenti di entrarvi se lasciate cibo in vista, anche briciole.

Le nostre case sono attorniate da parecchi gatti, che seppur nutriti (forse sin troppo) non hanno perso l'istinto di cacciare, pertanto gli incontri sono veramente molto rari, seppur non escludibili a priori. Certamente più rari di case senza gatti.

Altri tipi di insetti  possono essere attratti dalle luci o dal cibo.

Questo purtroppo è fisiologico e insito nella natura dell'isola.

Anche ragni e falene, fanno parte del grande incastro della natura che qui potrete incontrare.

Filicudi - Veduta di Fossetta

In piena stagione turistica 2011 i giornali hanno fatto un gran parlare di "milioni di topi" a Filicudi.
I topi a Filicudi e in tutte le altre isole ci sono sempre stati, e sempre ci saranno, in quanto le isole sono ancora verdi e salve dalla cementificazione selvaggia, ed in campagna i topi vivono. Il loro numero pero' non è cresciuto a dismisura come qualche giornale ha affermato. "Milioni di topi in un'isola" e "topi ad ogni passo" sono evidenti  esagerazioni sensazionalistiche. I topi di Filicudi comunque sono topi di campagna, in quanto a Filicudi non esistono fogne che concentrino ed amplifichino le malattie umane come accade nelle città.

Per gli stessi motivi per cui potrete incontrare tutti questi "animali", potrete anche incontrare delfini, gabbiani ,aquile , falchi, a volte balene (come nell'inverno del 2012 in cui una balena è andata a morire sulla costa di Pecorini) o tartarughe marine, tenerissimi conigli in abbondanza, gattini e cagnolini, e strani insetti che si sono evoluti in maniera indipendente dalle specie esistenti in terraferma.
E' la natura, e noi abbiamo la fortuna di vivervi immersi, con pregi e alcuni difetti.

Non vi aspettate case asettiche  come  in un palazzo al quinto piano di una città piena di "sterilizzante" quanto cancerogeno smog.

Detto questo, se incontrare qualcuno di questi animali non vi turba, siete a buon punto per poter apprezzare l'isola.insetto che cammina

Avete fobie da manuale? Non è un'isola per voi.

Se invece avete fobie per ragni, insetti vari, gechi, topi e persino serpenti (sull'isola non esistono specie velenose ma solo innocue bisce) il consiglio è di evitare sia Filicudi che le altre isole Eolie, e direi anche gli agriturismi e le case di campagna in genere.

Meduse.

A Filicudi sono, come in tutto il mediterraneo e le altre isole Eolie, presenti le meduse. Piccole e urticanti, fastidiose ma evitabili con un minimo di attenzione, una maschera da sub, e la scelta oculata della spiaggia in cui fare il bagno di giorno in giorno, in base alle correnti. Si sceglie la spiaggia nella quale la corrente porta lontano da riva le meduse, ed il gioco è fatto. Su un'isola una o più spiagge adeguate si trovano sempre. Con queste accortezze, non avrete problemi con queste creature affascinanti quanto fastidiose con le quali condividiamo il mare.

Le spiagge senza sabbia.

A Filicudi le spiagge sono composte da sassi, ciottoli o rocce. In base alle mareggiate invernali qualche spiaggia si trasforma per l'estate sfoggiando una meravigliosa sabbia nera come quella di stromboli e vulcano. ma non sempre.

uscire-dal-mare

Se avete problemi ad entrare in acqua sugli scogli o in spiagge di ciottoli a volte scivolosi, vi consiglio di portarvi delle scarpette con suole antiscivolo e protettive, reperibili in tutti i negozi di articoli sportivi e da mare.

Zanzare

Le zanzare sono un ulteriore fastidio, quindi ricordatevi di portare uno spray antizanzare specialmente se avete il sangue "dolce".

Le spiagge dell'isola piene di ciottoli di lava arrotondati dal mare e spesso coperti di sale, sono molto riflettenti, ed in alcune spiagge non troverete ombra "naturale" durante il giorno ( ad esempio nella spiaggia delle Punte sotto Capo Graziano). E' un pregio per qualcuno ma un problema per chi ha la pelle delicata. Pertanto è decisamente consigliata la protezione solare se avete la pelle sensibile. Le stesse spiagge sono evidentemente le preferite dagli amanti dell'abbronzatura rapida e veloce. Il sole è forte in quest'isola, direbbe Obi One.

insetto che cammina

Soldi, bancomat e prelievi

Il bancomat dell'isola spesso non funziona o è a corto di contanti per i prelievi, quindi per le vostre spese portatevi del denaro contante. Potete prelevare a Milazzo, ad esempio, vicino alla biglietteria, o a Lipari o salina. I ristoranti tuttavia accettano quasi tutti le carte di credito.

Filicudi e le sue rocceNiente illuminazione stradale

Le strade dell'isola non hanno deliberatamente l'illuminazione pubblica, e questo rende l'isola pittoresca e le regala un cielo che chi vive in città non può neppure immaginare. Di nuovo notate come molte peculiarità dell'isola siano contemporaneamente un vantaggio ed uno svantaggio.
All'atto pratico si impone, per le serate senza luna, l'uso di torcette tascabili, meglio se a led (il led "giallo" è il migliore. chiedetelo al vostro negoziante di fiducia. prezzo consigliato da 2 a 5 euro). Ieri una ragazza mentre guardavamo le stelle ha esclamato "mica lo sapevo che la luna fa tutta questa luce". Ed è vero, una delle conseguenze del buio e' che si notano le luci naturali, che per millenni hanno regolato la vita dell'uomo sul nostro pianeta.

A piedi, o non a piedi. Questo è il problema!

Filicudi è facilmente visitabile a piedi se vi piace camminare. Affittando un motorino o arrivando in automobile potrete andare più veloci, ma vi perdereste gran parte della poesia delle antiche mulattiere. Slow-tourism sarebbe il giusto approccio all'isola.

Take it easy, man!

Visitarla in due o tre  giorni andando sempre  di corsa significa solo permettere allo stress ed alla freneticità che ci animano nelle città di continuare ad avere il controllo del nostro tempo e del nostro umore.
Take it easy, rilassatevi, prendetevi il giusto tempo per apprezzare il silenzio del mattino e della notte, il vento settembrino, il rumore del mare calmo ed il rumore della tempesta, il caldo vento di scirocco o il maestoso volo dei gabbiani. Le strade asfaltate sono veloci, ma la bellezza di una passeggiata in una mulattiera, che scalda i muscoli per prepararli ad un bel bagno lungo e piacevole, che tempra l'animo con paesaggi e panorami incantevoli, che tonifica e rinforza l'apparato cardiocircolatorio è un piacere al quale è duro rinunciare.

Di contro, se avete problemi a camminare o alle ginocchia, è bene assicurarsi di avere un aiuto per andare in acqua, un mezzo per muoversi nell'isola evitando lunghe passeggiate, e possibilmente una casa nella quale sia facile accedere dalla strada asfaltata.

Cellulari, internet e telefoni a Filicudi

Sull'isola di Filicudi non troverete negozi di elettronica o telefonia, pertanto assicuratevi che il vostro operatore mobile sia attivo e funzionante sull'isola.
Che io sappia prendono bene WIND, e TIM sia voce che dati.
Vofafone prende bene in voce e lento o male come connessione dati.
Tre prende bene in voce ma i dati sono in roaming.

Consiglio: se potete nel 2012 portatevi due schede telefoniche, una TIM o Vodafone, ed una WIND. perchè wind non ha garantito il servizio per tutta l'estate 2012, e la storia potrebbe ovviamente ripetersi nel 2013 con eventuali guasti ad una qualsiasi antenna dei vari operatori.

Sull'isola al Tabacchi di Porto vendono le ricariche telefoniche. Ma non potrete comprare nuove SIM telefoniche sull'isola.
Non troverete inoltre schede di memoria per macchine fotografiche in vendita.
Le batterie stilo invece si trovano molto facilmente, perché sono molto richieste per le lampadine tascabili.

 

Farmacia e reperimento farmaci.

La Farmacia di Filicudi.

La farmacia non è una superfarmacia di città a tre piani con centro benessere incorporato, e spesso per i farmaci meno comuni dovrete attendere che vengano spediti dalla terraferma o da Lipari, quindi li potrete avere al meglio al primo aliscafo disponibile, o al peggio in uno o due giorni. Portatevi quindi i farmaci di cui sapete in anticipo che avrete bisogno, ed eventuali antistaminici se non comuni.
Sull'isola esistono campi di fave. Informazione apparentemente inutile... ma vitale per chi è affetto da favismo.

La guardia medica e l'elicottero

Salute. A Filicudi c'è un eccellente servizio di Guardia Medica. Ma ovviamente non possono fare i miracoli, e per i casi più difficili (tocchiamo ferro) si viene trasportati in aliscafo o in elicottero in base all'urgenza all'ospedale di Lipari, o Milazzo, o Messina, o alla camera iperbarica disponibile più vicina. Ritocchiamo ferro e cambiamo argomento!

Loro sanno come sarà il loro soggiorno a Filicudi, E tu?Sintesi.

Spero di non avervi spaventati con queste righe bensì di avervi dato modo di riflettere su cosa troverete sull'isola per pianificare nel migliore dei modi la vostra visita.

Ho dimenticato qualcosa?

Avete altri consigli utili per un viaggio a Filicudi?
Se ne avete, o se avete incontrato delle difficoltà che qui non ho descritto e ritenete sia utile comunicarle ai turisti che intendano visitare l'isola, scrivetemi e le descriverò  in questo spazio.
PS: Ma dopo un anno dalla pubblicazione di questo articolo possibile che nessuno mi abbia detto nulla? una minima correzione? un errore? ho dimenticato per forza qualcosa! orsù fatevi sentire!.

Vi auguriamo buone vacanze, ed un soggiorno lungo lento e piacevole!

 

Cerca nel sito

facebook cond

Ecco dove siamo

Filicudi Mappa Pecorini e Fossetta

Vai all'inizio della pagina