Rapuddi - Nome scientifico Brassica Fruticulosa"I rapuddi" , ovvero la Brassica Fruticulosa, un tipo di verdura endemica diffusissima nelle eolie ed in particolare a Filicudi.
La foto che vedete è una foglia di "rapuddu" della varietà che cresce a Filicudi. Un po schiacciata dallo scanner... ;-)

Questa verdura e' squisita, ottima per minestre e minestrine, supedietetiche e ricche di vitamine e minerali, nonche' di fibre.

Camminando per l'isola vi capitera' spesso di individuarla. Non stappatela con le radici, altrimenti non ricrescerebbe. Recidete un po' di foglie, e portatela a casa per preparare un bel minestrone dal sapore "tradizionale", antico, unico.

Ormai nelle citta' ci siamo abituati ai non-sapori da supermercato, e questi sapori decisi e naturali non li immaginiamo neppure.

Nelle isole eolie la scarsità d'acqua ha fatto si che non venissero coltivate le verdure piu' comuni, piuttosto ci si affidava alla natura, ed a quelle che non hanno alcuna difficoltà a crescere nonostante la siccità e la brezza marina.

La maniera tradizionale per gustare al meglio i Rapuddi consiste nel farli bollire, scolarli, quindi ripassarli in padella con olio, aglio, qualche pomodorino, e se si gradisce peperoncino.

Non andatevene via dalle eolie senza aver assaporato le verdure tradizionali. sarebbe un delitto!

 

La foglia di verdura che vedete nell'immagine qua sotto nasce spontanea in tutta l'isola di Filicudi!
In dialetto locale si chiama "Guidi" ( come i rapuddi ha il nome al plurale). Li trovate ovunque nell'isola.
Si possono cucinare in tanti modi, e sono squisiti anche semplicemente bolliti con l'aggiunta a fine cottura di un po di olio d'oliva e limone.

Go vegan, Filicudi !

Guidi - Bietole

Cerca nel sito

facebook cond en

We are here:

Filicudi Mappa Pecorini e Fossetta

Go to top